Come scegliere un buon antivirus

Avere delle valide misure di sicurezza è alla base della nostra tutela!

come scegliere un buon antivirus?

La cosa migliore da fare è consultare le classifiche degli antivirus. Forse non lo sai ma alcune società si occupano di valutare ogni antivirus gratuito o a pagamento e di stilare una classifica con quelli che hanno ottenuto un buon risultato nell’individuazione di ogni tipologia di virus.

Confrontare queste classifiche è abbastanza proficuo.

Lista classifiche: 
Consigli Personali

Mantenere aggiornato sia i software che il sistema operativo! Buona parte dei malware sfrutta le falle di sicurezza per poter accedere ai vostri dati. Gli aggiornamenti consentono di colmare questi buchi nella sicurezza garantendo così una prevenzione maggiore.

Non accettare mai  caramelle dagli sconosciuti! Spesso potremmo ricevere e-mail o messaggi da persone o società che non conosciamo, gli allegati o i link di questi potrebbero essere molto pericolosi. La cosa da fare è avere la certezza che il link o l’allegato ricevuto sia sano, ma come capirlo? Per prima cosa un’analisi visiva è fondamentale, esempio se riceviamo un link del genere: http://www.youtub.com:

  • http://www.youtub.com (sospetto)
  • https://www.youtube.com (originale)

Possiamo ben notare la mancanza della e in youtube e soprattutto la mancanza del protocollo di sicurezza HTTPS presente sul sito originale, https://www.youtube.com, una cosa del genere già a prima vista puzza di strano.

Per quanto riguarda gli allegati, basta caricare il file o il link al file, su VirusTotal. Questo sito, avvia un’analisi AV per determinare la presenza di software malevolo.

Evitare siti particolari senza misure di sicurezza! I siti web a cui dobbiamo fare particolare attenzione, sono siti porno, torrent, film e serie in streaming illegali, siti che distribuiscono Crack o KeyGen.

Fare particolare attenzione alle estensioni del tuo browser! Spesso capita di beccare qualche eseguibile che avvia in background l’installazione di AdWare, questi software, spesso legali (l’installazione viene accettata da utenti sbadati o frettolosi), raccolgono informazioni sulla navigazione e pubblicano banner pubblicitari, anche sgradevoli, su qualsiasi pagina.

Su Android evitate le applicazioni distribuite da fonti sconosciute, o se proprio non potete farne a meno, fare particolare attenzione alla panoramica dei permessi e accessi dell’applicazione:

 

 

Come si può notare questa App ha accesso a tutto praticamente, se non è stata scaricata dal playstore, eviterei assolutamente l’installazione.

 

 

 

 

 

 

 

Evitare le connessioni pubbliche! E’ possibile recuperare informazioni importanti, come email, password o codici carta di credito, e molto altro attraverso alcuni attacchi, dunque, EVITATE acquisti da reti pubbliche poco sicure, come bar, tavole calde, centri commerciali.

SIATE FURBI